Immagine testata

MAJOR CRIMES

Continua a leggere
in onda su

Sharon Raydor (Mary McDonnell), capitano della Major Crimes, una divisione del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, ha il compito di guidare i suoi uomini lungo la linea del dovere e della giustizia. Un'impresa diventata difficile da quando la detective Brenda Leigh Johnson ha lasciato il distretto, rendendo più evidente la poca stima e fiducia che la squadra nutre nei confronti di Raydor, per quelle accuse mosse in passato contro la divisione e il precedente capitano. A soffrire è soprattutto Provenza (G.W. Bailey), che non intende prendere ordini da una donna che non lo conosce.  La serie mostra come i sistemi legale e giudiziario americani lavorino insieme per ottenere una condanna dopo che la polizia ha finalmente messo in manette i criminali, un format che ricorda molto il franchise di Law & Order.

Major Crimes è lo spin-off di The Closer, una delle serie originali di maggior successo nella storia di TNT, andata in onda per sette stagioni dal 2005 al 2012. La serie coinvolge quasi tutti i membri del cast regolare di The Closer, i quali riprendono i rispettivi ruoli. I soli a non aver voluto proseguire l'avventura sono stati, oltre alla Sedgwick, J.K. Simmons (interprete di Will Pope) e Corey Reynolds (David Gabriel).