Immagine testata

JUSTICE

Criticati, odiati, ma non si può fare a meno di loro. Per far trionfare la giustizia. O... per vincere la causa. Non perdere gli ultimi tre episodi, giovedì 15 settembre alle 21.15
Continua a leggere
in onda sugiovedì ore 21.15

Arriva su Joi il legal drama prodotto da Jerry Bruckheimer e Warner Bros. Television trasmesso per la prima volta negli States dal network Fox.

Quattro avvocati molto speciali, Trott (Victor Garber), Nicholson (Kerr Smith), Tuller (Rebecca Mader) e Graves (Eamonn Walker), lavorano nell'omonimo studio legale (TNT&G) di Los Angeles. Sono specializzati in casi di omicidio e ognuno ricopre un ruolo specifico: c'è chi organizza il processo, chi va in aula, chi si occupa della raccolta delle prove, della preparazione del cliente o della scelta della giuria.

L'obiettivo del team è ovviamente quello di vincere il processo ma, a differenza delle altre serie legal, gli avvocati non sono interessati al vero colpevole: il loro unico scopo è ottenere l'assoluzione del cliente e per far questo è necessario curare ogni piccolo dettaglio, a partire dal look dell'assistito e persino dalla sua espressione. E poi ci sono i media, dei quali è fondamentale tenere conto per far sì che l'opinione pubblica riesca ad avere la giusta opinione del caso.