Immagine testata

LIFE

Continua a leggere
in onda su

Dopo 12 anni trascorsi in carcere per un delitto non commesso, il poliziotto Charlie Crews (Damian Lewis) viene scagionato da un abile avvocato. A causa dell'errore giudiziario e la lunga pena inflittagli, viene risarcito con un lauto compenso economico e la restituzione del suo vecchio posto di lavoro con una promozione.

Diventato investigatore si aggira per Los Angeles spaesato, stralunato, condizione accettata dai colleghi alla luce dei traumi derivati dal periodo di detenzione. Ad affiancarlo nelle sue indagini che riguardano anche la sua personalissima vicenda, la collega Dani Rise (Sarah Shahi), affascinante donna dal carattere scontroso con qualche problema disciplinare, Ted Earley (Adam Arkin), suo migliore amico conosciuto in prigione e Constance Griffiths (Brooke Langton), l'intraprendente avvocato che ha seguito il suo caso dandogli la possibilità di godere di una nuova vita.

La serie televisiva è stata trasmessa negli Stati Uniti nel 2007. Ideata e scritta da Rand Ravich e prodotta da Loucas George (già produttore di "The O.C."), è interamente ambientata a Los Angeles e ha letteralmente fatto il pieno d'ascolti oltreoceano.