Immagine testata

PSYCH 2

Seconda stagione di "Psych", serie tv che racconta le imprese di Shawn Spencer, giovane consulente della polizia che, grazie al suo innato talento investigativo e alle sue doti di osservazione, fa credere di essere un senstivo.
Continua a leggere

Seconda stagione di Psych, la serie tv poliziesca che racconta le avventurae di Shawn Spencer (James Roday), ragazzo dall'innato istinto d'osservazione figlio di un ex poliziotto, che lavora come "consulente sensitivo" con il Dipartimento di Polizia di Santa Barbara, in California.

 

In realtà Shawn non e' un sensitivo, ma dimostra delle facoltà intuitive talmente elevate, in gran parte dovute agli "allenamenti" del padre durante l'infanzia, da riuscire a convincere il capo Vick ed i detective Lassiter e O'Hara.

 

Shawn inizia a collaborare con la polizia nella risoluzione di casi quando si intromette in un'indagine fornendo loro una giusta "soffiata": i detective sono incuriositi dalle sue intuizioni sul caso al punto da sospettare che lui stesso vi sia coinvolto.

A quel punto Shawn per togliersi dai guai, inventa la storia dei suoi "poteri psichici".

 

Visto il successo ottenuto, inizia a lavorare inventandosi la professione di "detective sensitivo" e con l'aiuto dell'amico d' infanzia Burton "Gus" Guster (Dule' Hill) apre un'agenzia investigativa , la "Psych" ( abbreviazione del termine inglese psychic, sensitivo).

 

Nel corso della seconda stagione si conosceranno meglio i protagonisti, Shawn e Gus, e anche i loro parenti.

 

Irriverente serie televisiva poliziesca che ha conquistato l'America, "Psych" è targata Universal ed e’ interpretata da James Roday, Dulé Hill, Corbin Bernsen, Maggie Lawson, Timothy Omundson e Kirsten Nelson.