Immagine testata

SMALLVILLE 2

Continua a leggere
Smallville è una serie televisiva statunitense fantascientifica, creata dal 2001 al 2011 da Alfred Gough e Miles Millar. 

Legata alle avventure di Superman ma ambientata nei nostri tempi, la serie narra le vicissitudini adolescenziali del giovane Clark Kent (Tom Welling) ancora non completamente consapevole dei propri poteri. Il 16 ottobre del 1989: una pioggia di meteoriti contenenti Kryptonite (minerale che produce mutazioni genetiche negli esseri umani) si abbatte sulla cittadina di Smallville, luogo dove il futuro Superman Clark Kent sta condurrà la sua spensierata giovinezza. In quello stesso giorno giunge sulla Terra Clark Kent.
Circa 10 anni dopo Clark scopre ed inizia a controllare i suoi poteri ed insieme alla sua amica Chloe Sullivan (Allison Mack), studentessa anch'essa del liceo, iniziano ad indagare su questi inspiegabili fenomeni e si trovano sempre più invischiati nei piani loschi di Lionel (John Glover) e di suo filgio Lex Luthor (Michael Rosembaum) capace si spingersi fino all'omicidio pur di nascondere i propri affari...

Le prime quattro stagioni seguono Clark e i suoi amici durante gli anni giovanili al liceo. A partire dalla quinta stagione la serie si è incentrata di più sullo sviluppo del protagonista come uomo e supereroe, introducendo nuovi supereroi e supercriminali storici della DC Comics oltre alla imminente carriera di Clark al Daily Planet.

In questa seconda stagione Clark è costretto a svelare la sua identità a Pete dopo che quest'ultimo trova l'astronave in mezzo al suo campo. Successivamente scopre delle grotte indiane che potrebbero celare degli indizi importanti sul suo pianeta di origine. Importante informazione: il Dottor Swann, un brillante scienziato di New York svela a Clark la sua vera identità. 

Curiosità: dal primo episodio John Glover (Lionel Luthor) è nel cast fisso del telefilm. Fa la sua prima apparizione la dott.ssa Helen Bryce (Emmanuelle Vaugier). Nella 17ma puntata, invece, per permettere le riprese con la Guest star Christopher Reeve (Dott. Virgil Swann), rimasto paralizzato e su una sedia a rotelle, il set si è eccezionalmente spostato da Vancouver a New York