Immagine testata

SUPERNATURAL

Due fratelli apparentemente normali uniti da un destino crudele che li porterà oltre la soglia della realtà, in un mondo popolato da demoni e malvagità
Continua a leggere
in onda su

I fratelli Winchester, Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles), rimasti orfani della madre (Samantha Smith) uccisa da un demone, intraprendono un lungo viaggio nel mondo dell'aldilà per trovarlo e distruggerlo.

Sam, diversamente dal fratello, ha rifiutato gli incessanti tentativi del padre di smascherare le forze del male che hanno misteriosamente ucciso la madre. E' stato così che dopo il liceo, ha deciso di trasferirsi lontano dalla famiglia e frequentare il college. Ma il giorno in cui Dean, bussando alla sua porta, gli comunica della scomparsa del padre, Sam capisce di non avere alternative se non quella di partire alla sua ricerca.

In questo viaggio i due incontrano e affrontano entità malvagie che la mente umana ha relegato nei confini della fantasia. Trasformati in guerrieri dell'incubo, i fratelli trovano lentamente delle ragioni capaci di avvicinarli anche dal punto di vista umano, riducendo gli attriti che derivano dalle profonde differenze del carattere e del modo di vedere la vita.

Ricchissima di citazioni cinematografiche del genere horror (tra cui "Poltergeist", "The Ring", "The Blair Witch Project"), "Supernatural" può essere considerata una celebrazione dell'horror adolescenziale degli anni ottanta e novanta. Come plot per molti episodi vengono sfruttate le leggende metropolitane più famose negli USA.