Immagine testata

Grimm 5: ecco la trama della nuova stagione in uscita in Italia

Le avventure del detective Nick Burkhardt proseguono: è sempre lui il protagonista anche nella stagione 5 di “Grimm”, serie tv che mescola sapientemente fantascienza e dark fantasy. Il personaggio ormai è conosciuto: Nick è inizialmente un semplice detective di Portland, fin quando non si rende conto di avere dei poteri particolari che gli consentono di vedere oltre le apparenze e capire se le persone che gli stanno attorno sono “oscure”.

Scopre così di essere un “Grimm”, ovvero un discendente di una famiglia di cacciatori di creature dotate di poteri soprannaturali (chiamate Wesen) e che Nick deve trovare e sconfiggere al fine di proteggere il genere umano. Nella stagione 5 di “Grimm” in uscita sono tante le novità, prima fra tutte l'arrivo di Kelly Burkhardt, ovvero del figlio di Nick e Adalind, ma il lieto evento è turbato da diverse morti, fra cui quella dell'agente Chavez - il cui funerale si celebra proprio nell'episodio di apertura della nuova stagione della serie – che scuote non poco l'animo di Nick.

L'evento su cui ruota la trama della 5° stagione di Grimm, però, è la guerra dei Wesen, una rivolta in cui le bestie soprannaturali modificano la loro stessa natura, abbandonando le loro tradizioni. I Wesen hanno deciso di infrangere le loro stesse regole e sono diventati più aggressivi, decisi a non fermarsi di fronte a nulla.

Fra la Scooby Gang che combatte i Wesen da un lato e le bestie dall'altro, si colloca Adalind: l'ex Wesen non ha dubbi, però, sulla parte dalla quale stare; è ormai al fianco di Nick e lì intende rimanere, senza la minima intenzione di tornare una Hexenbiest. Ad interpretare Adalind è Claire Coffee, che era in dolce attesa proprio durante le riprese della quarta stagione della serie.

Nella finzione scenica avrebbe dovuto partorire nel finale della precedente stagione, ma il parto imminente nella vita reale ha portato ad interrompere le riprese e rimandare la nascita sul piccolo schermo del figlio di Nick. La scena del parto, dunque, è stata girata dopo che l'attrice ha dato alla luce il proprio bambino e, come ha voluto sottolineare la stessa Coffee nel corso delle interviste che hanno preceduto il lancio della quinta stagione di “Grimm”, l'esperienza del parto è stata decisamente diversa rispetto a quella del suo personaggio.

Adalind e Nick si ritroveranno così catapultati in una realtà differente, nella quale l'obiettivo principale è difendere il bambino e prendersi cura di lui; nel corso della stagione i due si scopriranno molto vicini, uniti non solo dalla nascita di Kelly ma anche da ciò che hanno dovuto affrontare in passato, che li porterà a fare affidamento uno sull'altra più di quanto avrebbero mai immaginato. In particolare Nick si appoggia ad Adalind per poter superare la perdita di Juliette e della madre e l'unione delle loro forze si rivelerà fondamentale sia per andare avanti che per crescere il loro bambino.

La stagione 5 di “Grimm” in Italia verrà trasmessa sul canale Premium Action di Mediaset Premium quasi in contemporanea con gli Stati Uniti; in America, infatti, la quinta stagione è ancora in onda: il primo episodio è stato trasmesso lo scorso 30 ottobre e il 22esimo (e ultimo) è previsto per il prossimo 20 maggio. Il titolo dell'episodio che chiude la quinta stagione, “The Beginning of the End”, sembra indicare un nuovo inizio che lascia ben sperare i fan sulla produzione di una ulteriore stagione.

Continua a leggere