Immagine testata

Le migliori serie tv thriller americane da vedere assolutamente

Il genere thriller è uno fra i più apprezzati dal pubblico televisivo e le serie tv americane di questo genere che hanno ottenuto un discreto successo non mancano, prima fra tutte “The following”, giunta alla terza stagione che è anche l'ultima di questa serie televisiva thriller, e rappresenta dunque il gran finale delle vicende dell'agente Fbi Ryan Hardy, interpretato da un volto piuttosto noto anche nel cinema americano, vale a dire Kevin Bacon.

La nuova stagione di “The Following” ricomincia con un salto temporale di un anno rispetto alla conclusione di quella precedente e l'agente Hardy sta analizzando diversi casi di omicidio per capire se possono essere attribuiti all'assassino Joe Carroll, nel frattempo incarcerato. Durante i dodici mesi trascorsi, Ryan è cambiato e mostra un atteggiamento più positivo, anche grazie alla relazione intrapresa con la dottoressa Gwen.

All'orizzonte però si profilano nuovi problemi, primo fra tutti un giovane che vuole sostituirsi al killer Carroll e far proseguire così la sequenza di omicidi; per far fronte alla nuova situazione, Hardy e il suo braccio destro Mike Weston avranno bisogno di aiuto e questo porterà all'ingresso di nuovi personaggi nella serie che andranno ad arricchire il cast.

Tra le migliori serie tv americane thriller c’è “ Hostages ”, incentrata sulle vicende di un chirurgo di Washington, la dottoressa Ellen Sanders. È un medico rinomato e per questo viene selezionata per effettuare l'intervento a cui verrà sottoposto il presidente degli Stati Uniti, ma prima dell'operazione la dottoressa e la sua famiglia vengono presi in ostaggio da alcuni uomini armati: per salvare la vita ai propri cari, Ellen dovrà uccidere il presidente durante l'intervento chirurgico. In che modo si comporterà la dottoressa? Mediaset ha acquistato i diritti per l'Italia di queste due serie e probabilmente nei prossimi mesi verranno inserite nella programmazione dei canali Premium.

“Cult” è una serie tv che si basa su... una serie tv! Il protagonista, Nate Sefton, è infatti un appassionato di una serie televisiva intitolata appunto “Cult” che entra in contatto con un gruppo di fan e poi scompare in maniera misteriosa. A indagare sulla sua sparizione è il fratello Jeff, un giornalista, che cerca di far luce nel mondo degli appassionati delle serie tv, scoprendo aspetti che mai avrebbe immaginato e finendo pure lui coinvolto nel gioco criminale che ha portato alla scomparsa del fratello.

Tra le serie tv thriller da vedere assolutamente ricordiamo anche “I signori della fuga” - titolo originale “Breakout Kings” - che racconta le vicende di un gruppo di agenti specializzati nel catturare i fuggitivi. I loro metodi sono spicci e tendono ad agire al di fuori delle regole, ricorrendo anche a collaborazioni con detenuti pur di raggiungere il loro scopo. Nella seconda stagione della serie – in onda su Premium Action HD – la squadra è impegnata nella ricerca di un pericoloso serial killer evaso dalla prigione e intenzionato a vendicarsi nei confronti di Lloyd, uno dei collaboratori del team, che l'aveva fatto condannare diversi anni prima.

A ciò si aggiunge il rischio che la squadra venga cancellata poiché ad uno dei componenti, Charlie Duchamp, è stata offerta una promozione. Charlie accetterà il nuovo e prestigioso incarico oppure lo rifiuterà per mantenere in vita il suo team? Sullo stesso canale continueranno le avventure di Sarah Manning, protagonista di “Orphan Black”: nella nuova stagione verranno alla luce ulteriori dettagli sul “Project Leda”, dal quale emergeranno delle inattese verità che riguardano i cloni creati dall'esperimento scientifico su cui si basa il telefilm. Anche questa serie sarà inserita prossimamente nel palinsesto di Mediaset Premium.

Continua a leggere