Immagine testata

Serie tv fantascienza: le migliori del 2016

Ha fatto il suo debutto negli Stati Uniti a fine 2015 e ora è pronta per sbarcare in Italia: parliamo della serie tv di fantascienza del 2016Supergirl”, il cui primo episodio è trasmesso sabato 2 aprile su Premium Action. Come si può evincere dal titolo, l'eroina in questo caso è una donna e la serie tv si basa su un fumetto del 1959, ideato da Otto Binder con le illustrazioni di Al Pastrino.

La protagonista della serie tv “Supergirl” è Kara Zol-Er, interpretata da Melissa Benoist, una ragazza che arriva sulla Terra proveniente da un altro pianeta. Per molti anni tiene celata la sua vera identità rinunciando ad utilizzare i super-poteri di cui dispone, fin quando non decide che è arrivato il momento di trasformarsi in super-eroina per difendere gli abitanti della città in cui vive, National City.

Kara viene così inserita nell'organizzazione segreta con a capo Hank Henshaw e della quale, peraltro, fa già parte sua sorella e dovrà cominciare a fare i conti con la sua doppia identità: da un lato una ragazza normale con un'esistenza tranquilla, dall'altro una super-eroina che combatte contro il male. “Supergirl” si candida a diventare una tra le più riuscite serie tv di fantascienza del 2016.

Il 14 aprile, sempre su Premium Action, sarà invece il turno della terza stagione di “The Originals”, spin-off di “ The Vampire Diaries ” una serie tv di fantascienza che sta riscuotendo un crescente successo sia negli States che in Italia. Gli episodi in onda su Mediaset Premium saranno quasi in contemporanea con quelli trasmessi sul canale statunitense The CW, dove la terza stagione sta giungendo al termine. Accanto ai protagonisti della serie, ovvero i fratelli vampiri Mikaelson, ci sono nuovi antagonisti nella stagione 3 di “The Originals” e il cast si arricchisce di vari personaggi.

Nel corso dei 22 episodi rivedremo come guest star Claire Holt nei panni di Rebekah Mikaelson e in una puntata farà la sua apparizione anche Paul Wesley, star della serie “The Vampire Diaries” nei panni di Stefan Salvatore.

“The Originals” viene ritenuta una delle serie tv di fantascienza migliori fra quelle uscite negli ultimi anni e gli ascolti fatti segnare dalla terza stagione negli Stati Uniti confermano che il gradimento da parte del pubblico è rimasto elevato.

In contemporanea con “The Originals”, a partire dal 14 aprile su Premium Action saranno trasmessi anche gli episodi della settima stagione di “The Vampire Diaries”, serie divenuta ormai un cult e che può vantare un seguito di appassionati piuttosto vasto. Il successo della serie di fantascienza incentrata sui fratelli Salvatore e su Elena Gilbert (che non comparirà, però, nella stagione 7) è testimoniato dal numero di premi che “The Vampire Diaries” ottiene anche a 6 anni di distanza dal suo debutto sul piccolo schermo.

La serie, infatti, è stata giudicata la migliore nel genere sci-fy/fantasy durante gli ultimi “Teen Choice Awards”.

È già in onda, sempre su Premium Action, la quarta stagione di “ Arrow ”, anch'essa una serie di gran successo che ruota attorno alle vicende del miliardario Oliver Queen. Il settimo episodio della nuova stagione, intitolato “Legends of Tomorrow”, ha inoltre avviato uno spin-off tratto da “Arrow” che verrà trasmesso dalle reti Mediaset.

All'inizio della nuova stagione Oliver conduce una vita tranquilla insieme a Felicity ed è intenzionato a sposarla. A Star City, però, incombe una nuova minaccia: si tratta degli Spettri, una banda di criminali molto ben organizzata che punta ad impossessarsi della città. A fermarli sono chiamati Diggle, Laurel e Thea, i nuovi vigilanti della cittadina.

Continua a leggere